Il lavoro del Cenacolo per la Visita

 


Proseguono i lavori per la Visita Pastorale “Incontro al Risorto” del 13-15 aprile alla nostra Collaborazione, in cui il Patriarca Francesco verrà a toccare con mano la ricchezza umana e spirituale delle nostre parrocchie, le fatiche, le fragilità, le risorse, le prospettive; a incontrare bambini, ragazzi, giovani, famiglie, gruppi, ad aiutarci a rafforzare la nostra fede; a ringraziare con noi il Signore per essere fratelli in Cristo e ad ascoltare lo Spirito, che suggerirà i prossimi passi.

Il Cenacolo della Collaborazione sta mettendo a fuoco i tre nuclei individuati dal Patriarca:

  • La trasmissione della fede ai giovani
  • Le famiglie e l’esortazione apostolica post-sinodale Amoris Laetitia
  • La catechesi degli adulti

A dicembre è stato dato spazio ai responsabili dei gruppi famiglie, della preparazione al Matrimonio e al Battesimo. Nel prossimo incontro del 18 gennaio si ascolteranno gli educatori dei giovani (scout, Ac, gruppi superiori, gruppo Paracadute), nel cammino verso il Sinodo del prossimo ottobre a loro dedicato.

I membri del Cenacolo delle tre parrocchie sono stati incaricati di seguire i vari aspetti della Visita, ogni momento avrà uno o più referenti, per favorire l’organizzazione e coinvolgere altri parrocchiani.

Il programma della Visita è stato definito, anche se restano degli aspetti da verificare e dettagli da definire: si è tenuto conto delle varie realtà e della specificità delle tre parrocchie, ma è importante capire che il Patriarca Francesco e i suoi collaboratori, a differenza della Visita di diversi anni fa del Card. Scola, non incontreranno le singole parrocchie ma la Collaborazione, quindi le tre parrocchie insieme, nel loro essere in cammino insieme sotto la guida dell’unico parroco don Gianpiero.

A tutti l’impegno di pregare per prepararsi soprattutto spiritualmente alla Visita e perché essa sia un momento di grazia!


 

Condividi su:   Facebook Twitter Google
8 gennaio 2018, liberagavia