Presidio “Laudato si'”

 


Le comunità di Quarto d’Altino, Portegrandi e Altino, sono parte della medesima collaborazione pastorale. Queste realtà sono state rese partecipi della proposta Presidio Laudato si’, ossia di essere:

un luogo/momento in cui si mantenga viva l’enciclica a partire dall’approccio meditativo/interpretativo, ma con un occhio attento alle ricadute e ai risvolti operativi, all’agire, coltivando le teorie suggerite dall’enciclica

[tratto dall’articolo sul Presidio di Marango, di cui si consiglia la lettura]

 

Tre sono i Presidi in rete; oltre al nostro, che ha sede in Altino, ci sono la comunità Marango di Caorle e la comunità di Rio Selva di Preganziol.

PresidioAltino_logo

 

Per il logo dei tre presidi è stata scelta una tenda; quella altinate è di colore azzurro.

Nei presidi si approfondisce e interiorizza l’enciclica di Papa Francesco Laudato Si’  e si cerca di capire come farla vivere, come farle prendere corpo nel territorio.

Si sono individuati in partenza tre filoni di intervento concreto nelle nostre comunità:

  • Il primo filone rivolto alle famiglie, un programma “Bilanci&Laudato” che permetta di confrontarsi su alcuni parametri per una verifica della impronta ecologica della famiglia, con l’obbiettivo di prenderne coscienza, confrontarsi con altri, darsi nuove mete.
  • Un secondo filone sarà approfondire nel territorio le esperienze esistenti in stile Laudato Si’, per imparare e condividere il positivo esistente.
  • Un terzo filone, forte dell’esperienza del l’approfondimento nelle famiglie, sarà quello di interpretare la Laudato Si’ nelle nostre realtà parrocchiali e possibilmente civili.

Desideri saperne di più e/o dare il tuo contributo, partecipare?

Riferimenti per la tenda Altinate: Michela, Francesca, Fabio, Gianni (gianni.bellan@alice.it)


 

 

Condividi su:   Facebook Twitter Google