I sacerdoti

 

Mons. Pasquini (1931 – 1959) è stato il pioniere della parrocchia, fu punto sicuro di riferimento durante la 2A guerra mondiale, sia andando in bicicletta e in barca, anche di notte, sotto i bombardamenti, a sfamare le famiglie più povere ed indigenti, sia accogliendo nella sua canonica famiglie e persone, in pericolo di vita. Nel periodo della ricostruzione cercò di sistemare al meglio le giovani famiglie trovando un posto sicuro di lavoro, più remunerativo, sia in loco, che in altre regioni (soprattutto Lombardia e Piemonte). Coltivò molto le vocazioni alla vita religiosa e sacerdotale. Fu benemerito sostenitore e benefattore del seminario patriarcale di Venezia e indirizzò parecchie ragazze di Portegrandi alla vita religiosa nella congregazione delle suore del paese, donando alla stessa la casa padronale di Viterbo, tanto da essere considerato un grande benefattore ed avere l’onore di vedere esposta la sua effige nella casa madre dell’Istituto. Attualmente due sono le suore viventi native di Portegrandi.

Anche i suoi successori non furono da meno e si distinsero per lo zelo e la cura delle anime.

Don Silvano Centenaro (1959 – 1974), si prodigò nella liturgia, nella catechesi, nell’animazione dei fanciulli e dei ragazzi e soprattutto nel canto liturgico, fondando una corale e da bravo organista e compositore, lasciò pure brani musicali e canti religiosi che vengono tuttora eseguiti e cantati.

Don Valentino Dalla Grana (1974 – 1982).

Don Ivano Bellin (1982 – 1994), seppe ricucire, negli anni ottanta, il tessuto sociale del paese, logorato da fratture e da fazioni, nonché curò il restauro conservativo della chiese e delle opere parrocchiali. Ancora adesso è ricordato ed è amato da tutta Portegrandi.

Don Adriano Di Lena (1994 – 2000), si prodigò soprattutto nell’ambito della vita spirituale e sacramentale, con un’accurata azione catechetica, liturgica e insistendo sull’ascolto e la meditazione della Parola di Dio. Di lui si ricordano soprattutto le profonde lectio divinae, tenute durante i tempi forti dell’anno liturgico.

Don Claudio Breda (2000 – 2002).

Don Daniele Chiminello (2002-2013).

Don Gianni Fazzini e don Gianpiero Lauro (2013-2017) parroci in solido

Don Gianpiero Lauro (2017-      ) parroco delle tre parrocchie della Collaborazione pastorale altinate

Condividi su:   Facebook Twitter Google